Insonnia, rimedi naturali per dormire bene

L’insonnia è un problema legato all’incapacità di dormire a sufficienza e quindi di soddisfare il fabbisogno di sonno. Quali sono i sintomi, quali i rimedi naturali per l’insonnia e perché è importante dormire bene?

L’insonnia non è una malattia, ma un sintomo caratterizzato da una difficoltà ad addormentarsi, da continui risvegli notturni o da risvegli precoci. In pratica si tratta di una condizione di scarsa durata e qualità del sonno.

Importanza di dormire bene

Dormire bene significa soddisfare le ore di sonno al fine di permettere il recupero energetico fisico e psichico dell’organismo e per rafforzare il sistema immunitario.

L’insonnia porta a stanchezza fisica e mentale, malumore e, se non curata, può causare dei disturbi cronici tra i quali la depressione e problemi cardiovascolari. Dormire poco e male può portare problemi anche a livello sociale con l’aumento di rischio di incidenti stradali o sul lavoro.

Cause principali dell’insonnia

All’origine dell’insonnia possono esserci più cause fisiche, psichiche o semplicemente legate a delle cattive abitudini.

Le cause fisiche possono derivare per esempio da alcune malattie in generale o da disturbi fisici che non permettono un sonno rilassante e completo. Anche andar a dormire troppo stanchi può rendere difficile addormentarsi e avere un sonno rilassante.

Le cause psicologiche possono derivare da preoccupazioni, stati d’ansia o da disturbi dell’umore.

Spesso le preoccupazioni aumentano quando si è più stanchi e paradossalmente quando si va a dormire, la preoccupazione di non riuscire ad addormentarsi ci fa rimanere svegli.

Anche fattori psicologici “positivi” possono condurre all’insonnia; per esempio i pensieri legati a successi o progetti futuri entusiasmanti che portano una certa euforia psicologica.

Le cattive abitudini sono spesso la causa principale dell’insonnia. A volte basta correggere il proprio stile di vita per risolve il problema.

Rimedi contro l’insonnia

A volte per risolvere il problema dell’insonnia è sufficiente proprio modificare alcune abitudini.

Vediamo quali sono i consigli e le regole per dormire bene:

  • non abbuffarsi prima di andare a dormire e non coricarsi subito dopo aver mangiato
  • evitare di bere caffè o di assumere altre sostanze psicoattive, ma neanche alcool o dolci prima di andare a letto
  • evitare di utilizzare troppo il telefonino, il computer o guardare programmi televisivi impegnativi prima di andare a dormire
  • non svolgere alcuna attività fisica intensa prima di coricarsi
  • cercare di andare a letto più o meno alla stessa ora

Rimedi naturali per l’insonnia, integratore di melatonina

In caso di insonnia grave sarà il proprio medico ad indicare l’eventuale terapia farmacologica opportuna.

Nella maggior parte dei casi, se non ci sono cause legate a disturbi fisici o psichici gravi, i rimedi naturali affiancati alle corrette abitudini sono sufficienti per risolvere il problema dell’insonnia.

Il rimedio naturale contro l’insonnia più efficace e conosciuto è l’utilizzo di integratori di melatonina.

La melatonina, conosciuta anche come ormone del sonno, è un ormone rilasciato da una piccola ghiandola cerebrale,  l’epifisi o ghiandola pineale.

La melatonina è prodotta in assenza di luce e la sua maggior concentrazione plasmatica è presente nelle ore centrali della notte, per poi diminuire progressivamente al mattino.

Altri rimedi naturali derivano dalla fitoterapia, ma questo vale principalmente in caso di insonnia di lieve entità. In questo caso si ricorre all’aiuto di piante appartenenti alla categoria delle droghe soporifere con azione sedativa. Si tratta di preparare degli infusi di camomilla, valeriana, melissa, passiflora, tiglio, papavero o biancospino.

Guida ai migliori integratori di melatonina

Al primo posto, tra i migliori integratori di melatonina troviamo Melatolin Plus.

Insonnia, rimedi naturali, integratori di melatonina per dormire bene

Melatolin Plus non è un semplice integratore di melatonina. La sua composizione è al 100% naturale e comprende tutti gli elementi necessari per promuovere una giusta quantità e una migliore qualità del sonno. La sua efficacia la si può apprezzare già al primo utilizzo. La regolare assunzione di Melatolin Plus aiuta a rilassarsi diminuendo i tempi necessari per addormentarsi, quindi favorisce un sonno profondo e ristoratore ed ha un effetto positivo sull’umore.

Melatolin Plus è indicato per chi è costretto a subire gli effetti negativi sul sonno per il lavoro a turni o il jet-lag.

Questo integratore di melatonina a differenza di altri si dimostra più completo perché nella sua composizione naturale comprende anche altri elementi indispensabili per un sonno profondo e ristoratore. Nel suo interno troviamo in particolare gli estratti di melissa e camomilla dalle proprietà calmanti, e il triptofano, un aminoacido essenziale che promuove la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore conosciuto anche come “ormone del buonumore”. La serotonina è a sua volta il precursore naturale della melatonina ed ha un ruolo fondamentale nella regolazione dell’umore e quindi del sonno.

Melatolin Plus è acquistabile dal sito ufficiale www.melatolinplus.it dove lo si trova al miglior prezzo.

Su www.amazon.it/integratori-melatonina per esempio si trovano anche altri integratori di melatonina, ma per sicurezza del formulato e per la sua maggior completezza ed efficacia si consiglia proprio Melatolin Plus. Si consiglia quindi, sia per un acquisto in sicurezza, ma anche ad un prezzo migliore, di acquistarlo dal sito ufficiale www.melatolinplus.it

Quante ore bisogna dormire

Vediamo in una tabella il fabbisogno delle ore di sonno in base all’età della persona.

Età fabbisogno ore di sonno ore di sonno REM
da 0 a 2 anni 12 ore e 30 minuti 3 ore
da 2 a 5 anni 11 ore 2 ore e 30 minuti
da 5 a 9 anni 10 ore e 20 minuti 2 ore
da 9 a 13 anni 10 ore 2 ore
da 13 a 19 anni 8 ore e 20 minuti 2 ore
da 19 a 25 anni 8 ore 2 ore
da 25 a 30 anni 7 ore e 20 minuti 2 ore
da 30 a 45 anni 7 ore 2 ore
da 45 a 50 anni 6 ore e 20 minuti 1 ora e 30 minuti
da 50 anni in su 6 ore 1 ora e 30 minuti